martedì, 7 Febbraio 2023

Abbonamento Musei per Bergamo e Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023

La Rocca di Bergamo

L’Associazione Abbonamento Musei, realtà non profit che ha per obiettivo la valorizzazione del patrimonio culturale, presenta, su impulso e sostegno di Regione Lombardia e con il contributo di Fondazione Cariplo, un’edizione speciale di Abbonamento Musei Lombardia per il 2023 e iniziative inedite, pensate appositamente per l’anno in cui Bergamo e Brescia sono Capitale Italiana della Cultura.

Realtà unica in Italia, Abbonamento Musei è il servizio che riunisce l’offerta di tre regioni: Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta, in un solo circuito di 480 realtà culturali e artistiche, comprendente collezioni, mostre, musei, ville, palazzi storici, parchi, giardini, monumenti e luoghi inaspettati, cui gli abbonati possono accedere gratuitamente.

Bergamo e Brescia 2023 è un appuntamento capitale per la cultura italiana che quest’anno farà delle due città lombarde l’epicentro dell’offerta culturale di tutto il Paese. La Lombardia, in particolare il vasto patrimonio storico e culturale di Bergamo e Brescia,sarà sotto i riflettori. Per questo motivo, Regione Lombardia insieme all’associazione Abbonamento Musei ha escogitato una formula facile, inclusiva e assai conveniente per coinvolgere il maggior numero di cittadini lombardi, e non soltanto, nella fruizione della miriade di eventi e di iniziative che animeranno nel 2023 Bergamo e Brescia all’insegna della bellezza e dell’arte, della cultura, per una ritrovata e rinnovata socialità che rappresenta l’elemento fondativo delle nostre comunità”, spiega l’assessore all’Autonomia e Cultura di Regione Lombardia, Stefano Galli.

L’edizione speciale di Abbonamento Musei Lombardia dedicata alla Capitale Italiana della Cultura 2023 nasce per connettere le diverse esperienze generate dalla manifestazione e legarle con l’offerta culturale presente sul territorio. Si tratta di un’iniziativa innovativa, fortemente condivisa a livello istituzionale, per portare le occasioni di Cultura più vicino alle persone, attraverso l’informazione proattiva e la proposta di percorsi di accesso diversificati”, commenta Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo.

Come funziona? L’abbonamento consiste in una tessera unica, che vale 365 giorni dal momento dell’acquisto, con la quale le persone possono fruire, in modo semplificato e ogni volta che lo desiderano, di un insieme vasto e vario di luoghi e contenuti sempre nuovi, in tutte e tre le regioni, Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta. La tessera non spinge gli utenti soltanto a scoprire, in modo conveniente, nuove realtà, ma anche a riscoprire la propria regione, grazie a tour e iniziative riservate, o a tornare a visitare più volte, senza limiti, i luoghi artistici prediletti.

L’Associazione Abbonamento Musei è costituita da: Regione Piemonte, Regione Lombardia, Regione Autonoma Valle d’Aosta, Città di Torino, Città di Milano, Fondazione CRT e Museo Nazionale del Risorgimento.
Il progetto speciale per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023 è sostenuto da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

Tutte le informazioni per il pubblico: www.abbonamentomusei.it – info@abbonamentomusei.it

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI