28.8 C
Comune di Legnano
domenica 13 Giugno 2021

A Legnano riapre l’INPS ma sembra impossibile prenotarne l’accesso

Ti potrebbe interessare

Una poesia per raccontare con delicatezza i cortili di Felice Musazzi

Riflettori, prego: è di scena il cortile lombardo. Termina così una particolare poesia dedicata ieri, sabato 12 giugno, dall’attore della compagnia de “I Legnanesi”,...

Torna OnDance a settembre: la ripartenza della danza secondo Roberto Bolle

Si farà e sarà “in presenza” la festa della danza OnDance, dal 4 al 7 settembre prossimi. Ideata ed organizzata dal ballerino Roberto Bolle, la...

Incidente stradale tra una moto e un’auto: arriva l’elisoccorso

E’ successo ieri pomeriggio, sabato 12 giugno, a Rancio Valcuvia: lungo la SS 394 un’automobile e una moto si sono scontrate, per ragioni ancora...

Completata la copertura per gli studenti nel passaggio alla palestra

E’ stata completata in questi giorni a Canegrate, la copertura che protegge il passaggio degli studenti tra la scuola media di via 25 Aprile...

Tornano operativi gli sportelli dell’INPS di Legnano, dopo mesi di chiusura. La sede è stata riaperta al pubblico, nelle scorse ore, da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 12.30, soltanto su prenotazione (nel rispetto delle regole anti Covid-19), telefonando ai numeri verdi 803.164 da fisso, o 06.164.164 da cellulare. Possibile chiedere un appuntamento anche via web, tramite l’app o il sito istituzionale dell’INPS.

La novità è stata accolta con un certo gradimento, soprattutto da parte di tutti gli utenti che avevano già protestato nelle settimane della chiusura degli uffici di via Podgora, per il disservizio.

Tuttavia i disagi non sembrano finiti perché, come spiegato da Codacons, l’associazione per la difesa dei consumatori, sarebbe pressoché impossibile comunicare con la sede INPS per ottenere un appuntamento: come confermato da più parti, ai numeri di telefono indicati non risponderebbe alcun addetto. Il Codacons ha deciso di diffidare l’INPS di Legnano e Regione Lombardia affinché siano garantiti al più presto tutti i servizi previsti dall’ente nazionale.

Articoli correlati

Piazze e vie del passeggio a numero chiuso: il Codacons contro gli assembramenti che veicolano il Covid-19

Come scoraggiare i pericolosi assembramenti di persone, nelle vie e nelle piazze, ricettacolo di nuovi contagi da Coronavirus, dopo l’entrata di ben diciassette regioni...

Il Codacons chiede chiarezza sull’incidente ferroviario con le pecore

Perché quelle pecore si trovavano sui binari lungo la linea ferroviaria Varese-Milano? All’indomani dell’incidente che ha visto un treno di Trenord travolgere e uccidere un...

Rete PosteMobile down: Poste Italiane si scusa per il disagio

Problemi di connessione ieri, lunedì 28 settembre, in tutta Italia, riscontrati dagli utenti di PosteMobile: la rete è stata “down” per tutta la giornata,...

I nomi di chi ha preso il bonus INPS possono essere rivelati: lo dice l’autorità garante

Nessun vincolo di riservatezza può impedire che siano resi noti i nomi dei duemila amministratori pubblici e dei tre deputati, che hanno richiesto ed...

Furbetti smascherati: ma adesso il bonus INPS lo restituiranno?

Allo scalpore per una notizia che ha dell'incredibile, stanno facendo seguito altri commenti ed altre polemiche, in queste ultime ore: chi ha incassato il...