lunedì, 30 Gennaio 2023

A Legnano l’IC Carducci scommette su una società multilingue

Dario Costantino

” Investire oggi in una società cosmopolita, interculturale e multi lingue è una sfida educativa e una scelta consapevole e necessaria per le istituzioni scolastiche e per noi educatori”, afferma Dario Costantino, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Carducci di Legnano, dove è stato avviato un particolare progetto didattico.

Come spiega il dirigente, i giovani, i giovanissimi, gli studenti e i piccoli allievi “devono oggigiorno confrontarsi con un universo culturale poliglotta, che rende necessaria una mentalità aperta al cambiamento e che riesca ad attivare nuove competenze”.

All’IC Carducci sono in partenza tre particolari programmi: Educhange, Site e Ket.

Come illustratto in una nota, Educhange è un progetto promosso dall’associazione AIESEC, che prevede lo svolgimento di attività didattiche in lingua inglese legate all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Tale progetto è affidato a giovani volontari, provenienti da diversi paesi. Per la prima volta l’IC Carducci ha deciso di aderire, riservandolo agli alunni delle tre scuole primarie. “Stiamo lavorando con due volontarie molto giovani, Anna proveniente dalla Russia e Sanja dalla Serbia, che svolgono quotidianamente lezioni in tutte le classi, dalla prima alla quinta. Le lezioni, interamente in lingua inglese, riguardano 5 dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibili. La realizzazione del progetto è stata possibile grazie a due famiglie dei nostri alunni che stanno ospitando, presso le loro abitazioni, le due ragazze”, racconta Costantino.

Site è un programma rivolto prevalentemente alle Scuole Secondarie di Secondo Grado, che offre l’opportunità a giovani neolaureati presso diverse università statunitensi di svolgere un tirocinio nelle scuole della Lombardia. Al tempo stesso, il progetto consente alle scuole, che ne fanno richiesta, di avere ragazzi/e madrelingua come assistenti linguistici. “Attivo nel nostro Istituto dall’anno scolastico 2010/2011, quest’anno il progetto riguarda tutte le classi della Scuola Secondaria di Primo Grado. Tutte le classi stanno avendo l’opportunità di beneficiare della presenza dell’assistente madrelingua nelle ore di inglese. Inoltre, le classi terze stanno anche svolgendo alcuni moduli in inglese in tutte le altre discipline.

Ket è la Certificazione dell’Università di Cambridge per la Scuola Secondaria di Primo Grado. L’esame, grazie al quale i ragazzi possono cimentarsi con le quattro abilità linguistiche (reading, writing, listening, speaking), consente di raggiungere una conoscenza della lingua inglese di livello A2. “Il corso per la certificazione, tenuto da una delle docenti del nostro Istituto, viene offerto ai nostri alunni ormai da anni, con ottimi risultati. Diversi sono stati gli alunni che sono riusciti addirittura ad ottenere la certificazione con livello B1. Tra l’altro il nostro Istituto, proprio grazie all’alto numero di candidati che, negli anni, hanno sostenuto l’esame, ha ottenuto il riconoscimento di Preparation Centre Cambridge English, che consente lo svolgimento dell’esame in sede e la possibilità di accogliere anche candidati esterni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI