mercoledì, 22 Maggio 2024

A Legnano da oggi oltre 6mila 600euro in palio per studenti e lavoratori da spendere nei negozi convenzionati

L'assessore Monica Berna Nasca

Da oggi, martedì 23 aprile, a Legnano studenti e lavoratori che sono già utenti registrati sull’app WECITY potranno tornare a pedalare guadagnando CO2 coin, da spendere nei quasi cinquanta esercizi commerciali accreditati. Riparte, infatti, sino al 15 giugno l’iniziativa dei buoni mobilità, che rientra nel progetto “L’Alto Milanese va in mobilità sostenibile”. Il progetto con cui la giunta comunale contribuisce ad incentivare gli spostamenti in bicicletta, in monopattino o ai piedi, e il commercio di vicinato.

Come spiegato dal Comune, il valore complessivo dei buoni mobilità deliberato dall’esecutivo legnanese è pari a 6mila 657 euro, somma che permette di aggiungere 200 nuovi utenti ai 600 già registrati. Da oggi lavoratori o studenti di età superiore a 16 anni che abitano, lavorano o studiano a Legnano possono accreditarsi registrandosi sull’app WECITY, che dovranno attivare durante ogni tragitto casa-lavoro e casa-scuola e viceversa, per monitorare i chilometri percorsi e maturare il credito, pari a 0,25 euro per chilometro percorso in modo sostenibile. Oggi si aprono anche i termini per gli esercizi commerciali per accreditarsi all’utilizzo dei buoni mobilità.

Siamo riusciti a recuperare ancora qualche risorsa del finanziamento ministeriale e lo mettiamo a disposizione di lavoratori e studenti che, spostandosi in modo sostenibile per raggiungere il posto di lavoro o la scuola, potranno contribuire a sostenere i commercianti di vicinato della nostra Città. Il ministero aveva concepito l’iniziativa dei buoni mobilità con più finalità: non solo incentivare una mobilità alternativa a quella delle auto private beneficiando gli esercizi commerciali che aderivano al progetto, ma anche innescare un meccanismo virtuoso nelle comunità locali per cui, una volta esauriti i fondi stanziati, i buoni sarebbero stati finanziati dagli operatori commerciali stessi. Il mio auspicio è che, dati i buoni riscontri, l’iniziativa possa proseguire con il concorso del nostro tessuto economico”, commenta l’assessore Monica Berna Nasca.

La possibilità di maturare buoni mobilità è estesa sino al 15 giugno; i buoni devo essere spesi entro il giorno successivo, domenica 16 giugno.

In numeri, dall’inizio dell’iniziativa, sono stati pedalati complessivamente circa 62mila chilometri fra istituti superiori e lavoratori/studenti individuali; 55mila euro è la somma spesa negli esercizi commerciali della città.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI