martedì, 31 Gennaio 2023

A Canegrate si promuove il baratto: no agli sprechi, sì al riuso divertente

(Foto di Kerstin Riemer - Pixabay)

Si svolgerà giovedì 6 ottobre a Canegrate una particolare iniziativa dedicata al baratto. Organizzata dal gruppo no profit RipLive, al Centro Culturale “Next Step” di via Mameli 2, si potrà curiosare in un mercatino di cose usate, facendo “acquisti” con l’antica pratica del baratto.

Chi desidera partecipare, offrendo nuova vita a vestiti, accessori, libri, cd ed altro, che non si usano più ma che ancora possono essere utili, li può portare giovedì alle 20 al Next dove tutto sarà raccolto e preparato per l’esposizione/baratto che avrà inizio alle 21.

“Tu porti un minimo di dieci oggetti ed un massimo di venticinque. Noi allestiamo uno spazio dove metteremo gli oggetti e i vestiti raccolti. Tutti i partecipanti avranno a disposizione un gettone per ogni articolo portato, e con quel gettone potranno prendere gli oggetti che vedono esposti”, spiegano gli organizzatori del baratto. Coloro che arriveranno sprovvisti di articoli ma vorrano lo stesso partecipare, potranno farlo acquistando un minimo di dieci gettoni, alla cifra simbolica di 0,50 euro ognuno.

Al termine del baratto, tutto quanto non è stato scambiato, e quindi riassegnato, sarà regalato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI