sabato, 22 Gennaio 2022

A Canegrate misure economiche pensando al domani

        

Sospesi i pagamenti di alcuni servizi comunali a Canegrate. E’ il primo passo verso un insieme di provvedimenti al vaglio, da parte del Comune, per aiutare i cittadini colpiti nelle loro attività dalle restrizioni imposte per limitare la diffusione del Coronavirus.

“Il nostro Comune, impegnato con ogni energia nella lotta contro l’epidemia, invita i cittadini a condividere le regole che il Governo ci chiede di rispettare. Siamo consapevoli dei sacrifici anche economici che la situazione impone. Certi dell’esito positivo di questo sforzo collettivo, stiamo studiando una serie di misure che serviranno al rilancio delle attività economiche, culturali e associative del nostro territorio”, come spiegato dall’ente locale.

Così il primo provvedimento è rivolto alle famiglie, e alle associazioni che usufruiscono dei servizi a “domanda individuale”, come nido, pre e post scuola, cse “Città del Sole”, centri sportivi: i pagamenti dal mese di marzo sono sospesi. Le somme eventualmente già pagate (così come i servizi pagati e non goduti a seguito della chiusura nell’ultima settimana di febbraio) saranno portate a conguaglio nei periodi successivi.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI