sabato, 22 Gennaio 2022

A Busto Arsizio è già Natale

E’ partita ufficialmente nei giorni scorsi la stagione natalizia a Busto Arsizio, dal titolo “E’ tempo di Natale”: a dare il via all’accensione di tutte le luminarie e dell’Albero delle luci, in via Milano, la giunta comunale con tanti cittadini, impazienti di vedere il particolare effetto scenografico delle luci.

Il sindaco Emanuele Antonelli, che si è presentato vestito da Babbo Natale musicista, accompagnato dalla Banda dei Babbi Natale della Nuova Busto Musica, ha sfilato nelle vie del centro storico.

Da vedere i tradizionali presepi: in piazza santa Maria quello proposto dell’Associazione Amici di Alessandro Colombo, che ha raccolto il testimone da Quelli del ‘37 e della Croce Rossa, e quello di piazza san Giovanni allestito dal Gruppo Alpini. Il “Presepe vivente” dei bambini della scuola primaria Chicca Gallazzi sarà animato il 17 dicembre, alle 17 in piazza santa Maria.

Altra consuetudine è la pista di pattinaggio in piazza san Giovanni, che sarà inaugurata domenica 30 novembre. Una pista “green” con la caratteristica di essere ecologica con pannelli di ghiaccio sintetico, 28 metri di lunghezza e 14 metri di larghezza. Inoltre saranno collocate le casette “Il Bello di Vivere a Busto”, e di dolci natalizi.

Una novità su tutte:  la “Capsula del Tempo”, che sarà esposta in un contenitore cilindrico, che raccoglierà oggetti e pensieri dei cittadini, destinato ad essere aperto nel 2040. Si tratta di un progetto pensato e realizzato con gli studenti delle scuole cittadine, invitati a riflettere sullo scorrere del tempo e sulla loro visione del futuro. Il cilindro sarà sotterrato in uno dei parchi della città.

Dal 3 al 22 dicembre del cortile del locale “Taste”, in via Daniele Crespi, sarà allestito un albero dal Comitato Commercianti, decorato con i doni dei negozianti del centro che aderiranno. I cittadini potranno partecipare all’estrazione di questi doni, tramite una lotteria, il cui ricavato sarà interamente devoluto ad una Onlus sul territorio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI