lunedì, 4 Luglio 2022

“A bench on the road” al Piccolo di Milano

Un momento dello spettacolo "A bench on the road"

In scena al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano fino al 29 gennaio lo spettacolo teatrale “A bench on the road”, scritto e diretto da Laura Pasetti, attrice diplomata al Piccolo teatro, nato da una ricerca durata diversi anni con interviste sul campo, supportate da un particolare lavoro di archivio.

“A bench on the road” racconta la vita delle donne italiane immigrate in Scozia dal 1850 al 1950, riproposte da sei attrici e una fisarmonicista, che portano in scena le storie di tutte le immigrate di ieri e di oggi. Cento anni di immigrazione femminile, centinaia di voci, l’inglese che si mescola al dialetto: uno spettacolo per ricordare che “siamo tutti immigrati”.

“Lo spettacolo porta in scena storie autentiche, che ci toccano da vicino, voci che mescolano l’inglese ai dialetti italiani, racconti di paura e di integrazione, di solitudine e di speranza nel futuro. Il tutto costruito attraverso una sequenza di “quadri” che sottolineano eventi fondamentali, come la Grande Guerra, l’ascesa del Fascismo, la Seconda guerra mondiale, e come questi avvenimenti sono stati vissuti dalle donne italiane e dalle donne scozzesi: figlie, madri, nonne, ognuna con la propria esperienza, il proprio vissuto”, secondo come si esprime la critica a proposito di questo lavoro teatrale. E ancora: uno spettacolo di forte impatto visivo, accompagnato da musiche tradizionali italiane e scozzesi, in cui le parole vere delle intervistate diventano battute del copione: “Perché lasciavamo la famiglia? Perché avevamo fame, perché non c’era futuro per i figli. Non te ne vai se non stai male. Nessuno se ne va se sta bene”.

Informazioni e biglietteria al numero 02/42411889.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI