“68° Festival di Sanremo”: vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro

Sanremo Meta e Moro

La classifica finale arriva attorno all’una stanotte: primi classificati sono Ermal Meta e Fabrizio Moro, con la canzone intitolata “Non mi avete fatto niente”, per l’edizione 2018 del “Festival di Sanremo”.

Al secondo posto si è classificato il gruppo Lo Stato Sociale con il brano “Una Vita in vacanza”, terzo posto per Annalisa con “Il mondo prima di te”.

Il brano presentato da Meta e Moro è risultato quello più ascoltato nel corso della settimana, nonché quello più dibattuto a causa di un presunto plagio. Ma non soltanto per i due interpreti la faccenda è stata chiarita e risolta, permettendo loro di continuare a partecipare alla gara canora, bensì la canzone è piaciuta tanto da vincere.

Come ogni anno c’è chi rimane soddisfatto del “podio” sanremese, e c’è chi ne è deluso perché ha nutrito altre e differenti aspettative per giorni. Ma questo fa parte del gioco.

Fatto certo, che non lascia dubbi: la canzone italiana di interpreti ne ha davvero tanti, e numerosi sono saliti sul palco del teatro Ariston per esibirsi, per duettare con i cantanti in gara, per ripercorrere le tappe musicali delle proprie carriere, portando tutti insieme la testimonianza della bellezza e della completezza di un genere, a quanto pare, intramontabile.

print