Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

25 Aprile 2021: le celebrazioni del 76esimo della Liberazione guardando alla rinascita del Paese

(Foto da web)

Oggi è il 25 Aprile, il 76esimo anniversario della Liberazione, giorno che è celebrato in tutta Italia per la fine della Seconda Guerra mondiale, grazie anche all’azione degli uomini e delle donne che parteciparono alla Resistenza.

Per il secondo anno, la giornata dedicata al ricordo e alle commemorazioni si svolgerà senza i cortei e le grandi manifestazioni di piazza, per l’epidemia da Coronavirus ancora in corso. Il Paese oggi è unito nella festa dalle migliaia di bandiere tricolori appese per l’occasione sui monumenti e ai balconi.

Particolare il commento del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, diffuso già ieri alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma: “Ora più che mai è necessario rimanere uniti in uno sforzo congiunto che ci permetta di rendere sempre più forti e riaffermare i valori e gli ideali che sono alla base del nostro vivere civile, quel filo conduttore che, dal Risorgimento alla Resistenza, ha portato alla rinascita dell’Italia”.

Mattarella sottolinea il valore dell’unità e della rinascita per superare la crisi di questi tempi, come è stato fatto nel dopoguerra, perché la pandemia, come nel 1945, sta lasciando il Paese colpito negli affetti e nell’economia, bisognoso di riprendersi in fretta.

“Il 25 Aprile è la festa della libertà di tutti gli italiani, e serve per ricordare il sacrificio di migliaia di connazionali che hanno lottato nelle fila della Resistenza e combattuto nelle truppe del Corpo Italiano di Liberazione, di quanti furono deportati, internati, sterminati nei campi di concentramento, e delle donne e degli uomini di ogni ceto ed estrazione che non hanno fatto mancare il loro sostegno, pagando spesso duramente la loro scelta. Rinascita, unità, coesione, riconciliazione nella nuova Costituzione Repubblicana, furono i sentimenti che guidarono la ricostruzione e che ci guidano anche ggi verso il superamento della difficoltà”, il pensiero di Mattarella.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings