domenica, 29 Maggio 2022

1 luglio 2019: entra in vigore lo scontrino elettronico

Il mondo del commercio saluta lo scontrino di carta: da oggi, lunedì 1 luglio, entra in vigore il nuovo scontrino elettronico.

La novità riguarda, almeno per i momento, soltanto i negozi che fatturano più di 400mila euro all’anno: i dati delle vendite dovranno essere inviati all’Agenzia delle Entrate in formato digitale, via Internet.

Dall’inizio dell’anno prossimo l’obbligo dello scontrino elettronico scatterà per tutti i commercianti, che nel frattempo devono adeguare i loro registratori di cassa. E’ previsto per tutti un aiuto pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di un nuovo registratore di cassa o per la modifica, spesso possibile, degli attuali.

Come è stato spiegato dall’Agenzia delle Entrate si tratta di un provvedimento che punta al contrasto del fenomeno dell’evasione fiscale.

Ai clienti sarà comunque consegnata una nota di vendita di carta, che non ha valore fiscale, ma che attesta gli acquisti, utile per effettuare cambi o resi.

Possibili proroghe all’entrata in vigore dello scontrino digitale, in attesa dell’installazione dei nuovi registratori.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI